Le 5 cose da fare a Breslavia

Vediamo oggi quali sono le 5 cose migliori da fare o da vedere se si è in visita a Breslavia (detta Wroclaw in polacco), una città della Polonia, capitale storica della Slesia; città che ha fatto parte del regno di Prussia prima e della Repubblica di Weimar poi. Breslavia è una località che ha davvero molto da offrire, a partire da parchi naturali, a costruzioni e piazze d’epoca, ma anche musei sia storici che moderni. E’ una delle città più amate della Polonia e pullula di turisti in gran parte dell’anno.

 

Quali sono le 5 cose migliori da non perdersi assolutamente se si visita questa cittadina?

 

  1. La prima è sicuramente quella di farsi una lunga passeggiata da Rynek al fiume Oder. Dalla piazza principale di Rynek partono svariate strade molto caratteristiche che si collegano al fiume Oder. La strada tra queste più interessante è probabilmente la Via Dei Macellai, che al giorno d’oggi è sede di diverse gallerie d’arte, famose sono le sue statue di animali modellate nel bronzo. Un’altra strada famosa è quella di Ul Wiezienna, dove possiamo trovare una antica prigione il cui cortile esterno è visitabile gratuitamente tutti i giorni della settimana e d’estate viene adibito a bar, un locale con un’atmosfera sicuramente molto particolare. Arrivati infine all’affluente del fiume Oder si possono ammirare le 12 isole collegate da ben 112 ponti.
  2. Visitare l’aula Leopoldina dell’università di Breslavia. L’università si trova a nord della città, prima di arrivare al fiume e poco distante dal Rynek.
  3. Visitare la Sala del Centenario, che è il simbolo principale dell’architettura della città durante il periodo di occupazione sovietica del territorio ed è iscritta nella lista del Patrimonio dell’UNESCO. Accanto alla sala è presente un lago artificiale con una delle più grandi e moderne fontane artificiali del mondo
  4. Il panorama di Raclawice, costruzione anonima se vista dall’esterno, all’interno è presente un’opera d’arte a dir poco straordinaria: un indiorama di dimensioni incredibili, 114mt di lunghezza per 15mt di altezza che raffigura la battaglia tra l’esercito polacco e quello dell’impero russo combattutasi il 4 aprile 1794.
  5. La cattedrale di Breslavia, costruita tra il XIII ed il XIV secolo e dedicata a San Giovanni Battista. All’esterno sono presenti due alti campanili e due torri più basse poste ai lati dell’abside, che è contornata da tre cappelle. Questa chiesa ha subito nel corso dei secoli molte modifiche sia interne che esterne, che non hanno però intaccato la bellezza di questo monumento in mattoni rossi. E’ presente inoltre all’interno un organo assolutamente da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *