Cose da fare e luoghi da vedere almeno una volta nella vita

Sono davvero molte le cose da fare e vedere almeno una volta nella vita e di sicuro viaggiare e taj-mahalscoprire il mondo è una di quelle e stupirsi al cospetto di meraviglie architettoniche uniche dal fascino fiabesco. Come il meraviglioso Taj Mahal, in India. Il monumento è un mausoleo fatto costruire nel 1632 dall’imperatore moghul Shah Jahan in memoria della moglie preferita Arjumand Banu Begum.

Un giro negli Stati Uniti non si deve solo limitare a vedere New York e salire sull’Empire State Building o sulla Statua della Libertà, entrambi veri e propri simboli della Grande Mela nel mondo. Ma si possono fare delle esperienze uniche, che riescono a lasciare un segno più profondo, come sorvolare il Grand Canyon in elicottero, durante le ore del tramonto riesce a regalare delle emozioni indicibili. Se si è amanti dell’avventura e si vuole grand-canyonvivere un’esperienza adrenalinica, da non perdere, una passeggiata sullo Skywalk, che si trova sul versante occidentale: una costruzione in vetro a forma di U a 1450 metri sopra al fiume Colorado. Da brividi.

Senza contare le emozioni di sorvolare le splendide campagne di Napa Valley (California) in mongolfiera. Splendide distese di verde che si stagliano fino all’orizzonte. Un’esperienza che regala un senso di infinto e di libertà.

Anche nell’emisfero australe si possono vivere esperienze al massimo dell’adrenalina, come scalare il Sydney Harbor Bridge, il famoso ponte ad arco di Sydney che collega il CBD (Central Business District) con l’area settentrionale della città. Molti turisti hanno provato l’ebrezza di arrampicarsi tra i tralicci del ponte, tra cui anche alcune celebrità.

Chiunque una volta nella vita dovrebbe vedere il Colosseo e fare una passeggiata tra i fori romani, ma l’Italia non è solo Roma e Venezia non è da meno. Il capoluogo veneto è tra le città più romantiche del mondo, un piccolo set cinematografico articolato dalle centinaia di canali che le conferiscono un fascino innato e amato dai turisti di tutto il mondo. Fare un giro in gondola tra quei canali è di sicuro un’esperienza da fare una volta nella vita, non ve ne pentirete.

E visto che l’Italia è anche la patria del Cavallino Rampante, attraversare le meravigliose campagne fiorentine a bordo di una Ferrari, potrebbe essere un sogno da realizzare una volta nella vita.

A parte le piramidi d’Egitto, per chi ama il mistero non può assolutamente perdere la piramide dei rapa-nui-isola di pasquamaya. Il sito archeologico Chichen Itza (Messico) è uno dei luoghi più affascinanti della terra che racchiude miti e segreti millenari, alla stregua di Machu Picchu e dei Moai dell’Isola di Pasqua.

Da non perdere lo spettacolo della luce durante l’equinozio di primavera e d’autunno, quando il riflesso della luce del sole crea sulle scale della piramide l’ombra di un serpente.

Nel continente asiatico oltre la mitica muraglia cinese, da vedere anche: il tempio antico Angkor Wat in Cambogia; il tramonto a Bagan, in Birmania; i giardini di Kyoto in Giappone. Da non perdere.

Se ami le fiabe e i racconti di Tolkien è proprio il caso di andare nella città che ha ispirato il villaggio degli Hobbit dei celebri film. Il caratteristico villaggio è in realtà il paesaggio di Matamata, che si trova in Nuova Zelanda, nell’Isola del Nord.

Un’esperienza da fare almeno una volta nella vita è quella di andare in Norvegia e meravigliarsi davanti allo spettacolo della natura che solo i colori dell’aurora boreale riescono a regalare. Imperdibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *